Nella maggior parte dei casi (ed erroneamente), si decide di installare un allarme per casa solo dopo aver subito un furto. Per evitare nuove intrusioni, nel panico si sceglie l’antifurto in modo frettoloso e senza fare le giuste valutazioni su quali siano i diversi modelli sul mercato, quali i più consoni alle proprie esigenze, e senza porsi domande sulle differenze di costi. Proteggere attivamente la tua abitazione e il tuo nucleo familiare è un investimento serio dunque, prima di scegliere, devi sapere che non tutti gli allarmi per casa sono uguali. E’ facile cadere vittima di spiacevoli truffe se non hai un’approfondita conoscenza del settore. Insomma, il danno oltre la beffa. In questo post ti suggeriamo quali caratteristiche considerare prima di scegliere l’allarme per casa.

Allarme per casa: 5 fattori da valutare per evitare truffe

Non partire all’avventura, ma fare una spesa oculata per installare un sistema di allarme efficace del tempo. Questo il primo monito. In seguito, tieni presente questi 5 elementi che ti permetteranno di fare considerazioni sull’acquisto con consapevolezza:

1.le dimensioni della casa, compreso il numero di stanze che la compongono

2.la presenza o meno di animali domestici

3.il periodo di tempo in cui la casa rimane disabitata (solo durante le vacanze estive? tutto il giorno? Pochi giorni al mese?)

4.il prezzo dell’antifurto. Chiediti sempre: cosa comprende il kit? Quali funzionalità mi offre? E’ semplice da usare? E’ invasivo? E’ affidabile? Necessita manutenzione costante? Funziona anche se sono in casa?

5.la possibilità di avere sia l’allarme sia la videosorveglianza

Il kit di allarme casa anti-truffa: Verisure

Dopo aver realizzato questi 5 fattori in previsione di acquistare l’antifurto per la tua abitazione, passa alla scelta. Prediligi completa efficienza dell’impianto e una soluzione in linea con i tuoi reali bisogni. Gli allarmi casa Verisure garantiscono la totale sicurezza della tua famiglia grazie a un kit di allarme che comprende:

– pannello di controllo sempre funzionante poiché non si appoggia a una connessione di linea telefonica fissa, ma utilizza la tecnologia GSM per comunicare con la Centrale Operativa di Verisure. E’ un dispositivo portatile e interattivo: con il modulo parla/ascolta puoi ascoltare in qualsiasi momento ciò che succede in casa e comunicare con un operatore

– shock sensor, rilevatore di apertura Verisure che attiva l’allarme quando porte o finestre vengono aperte o manipolate

– sensore di movimento con fotocamera e flash, dispositivo che scatta una sequenza di foto e le invia alla centrale di allarme per verificare le immagini e segnalare l’eventuale intrusione

– lettore di chiavi per attivare e disattivare l’allarme senza codici complessi da ricordare

– cartelli dissuasori da affiggere esternamente all’abitazione per “informare” i malintenzionati che la casa è protetta dall’allarme Verisure con videosorveglianza inclusa

– sirena, dispositivo che si attiva solo quando si avvia anche l’allarme per mettere in fuga i ladri.

Ora sai che per proteggere la tua casa è necessario un prodotto efficiente e un servizio tempestivo. Contatta i nostri esperti e chiedi un preventivo calcolato sulla base delle tue necessità.

Che ne dici? Mi interessa la tua opinione:

*

La tua mail non sarà resa pubblica.

© 2019 antifurtobologna.com di AB Srl via Risorgimento 440/b P.iva 03717521201
Web Design by Beltenis.it